Food & Beverage

Come si è evoluto il settore del Food&Beverage e come il condizionamento contribuisce al suo sviluppo

Software

Food & Beverage – un settore molteplice

Il settore del Food & Beverage è vasto e comprende sia la produzione che il controllo qualità, imballaggio e  distribuzione di cibi e bevande.
I comportamenti alimentari si stanno sempre più differenziando e mutano costantemente.
Infatti, se da un lato si riscontra una crescita del consumo di cibi preconfezionati, dall’altro si nota una  ricerca di cibo selezionato e sicurezza alimentare. I clienti oggi sono attenti e critici nel valutare qualità e trasparenza del prodotto, ricercano una dieta più bilanciata, prestano attenzione alla distribuzione e alla confezione del prodotto e sono sensibili all’ecosostenibilità.

Come risponde ai cambiamenti il settore Food & Beverage?

  •  Flessibilità: tutti gli aspetti appena descritti impongono al comparto del Food & Beverage un approccio maggiormente efficiente e flessibile lungo tutta la filiera
  • Efficienza: la spesa relativa ai consumi elettrici è tra le più rilevanti per le aziende del settore, dato che questi processi operano in continuo, 24/7
  • Affidabilità: evitare il fermo produzione o ridurre i tempi di reazione ad anomalie è basilare per contenere i costi ad essi associati
  • Connettività: è necessario monitorare il corretto funzionamento dei processi produttivi per garantire alti standard di sicurezza, affidabilità e tracciabilità.

 

Cosa serve condizionare nelle Infrastrutture del Food & Beverage?

Nell’industria food & beverage vi sono sistemi di automazione e robot che richiedono componenti elettrici per svolgere le attività di produzione, lavorazione e imballaggio. Questi sistemi devono essere raffreddati oltre che  protetti da sostanze contaminanti presenti in ambiente, rispettando rigorosi standard di igiene.

Ma non solo, è possibile la presenza di quadri elettrici  con carici termici non elevati ai margini della linea produttiva. Gli armadi elettrici richiedono il raffreddamento dei componenti interni, ma anche  affidabilità, efficienza, flessibilità e connettività, in quanto sistemi di Industria 4.0 ed edge computing.

Scegli il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Protherm

Condizionatori per quadri elettrici Con grado di portezione IP54/55/56 e Nema IP54/55/56 ed elevati EER

Web Select

SlimIn

Condizionatori per quadri elettrici dove vi siano esigenze di spazio. Ideali per il funzionamento ad alte temperature, fino a 60°C

Adam

FlexIn

Condizionatori ad inverter per il funzionamento ad alte temperature, fino a 60°C

Compact Protherm

Condizionatori compatti per quadri elettrici con possibilità di tetto incliato e accessori per evitare il deposito di scarti o acqua sul condizionatore

Web Select

Kryos³

Griglie di ventilazione con grado di protezione IP54/Type12 e possibilità di cuffia di protezione IP56, anche in inox

Adam

EXW

Scambiatori di calore acqua/aria idonei per il funzionamento ad alte temperature

Contattaci!

Per qualunque informazione sui nostri prodotti e soluzioni non esitare a scriverci, siamo a tua disposizione

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo sul trattamento dei dati personali (GDPR – Reg. U.E. 679/16)

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/16 le vengono fornite le seguenti informazioni sul trattamento che potrà avere luogo a seguito della compilazione e dell’invio dei dati presenti nel modulo che state per compilare.

I dati presenti nel modulo saranno utilizzati per rispondere ai quesiti formulati. Potete consultare l’informativa completa a questo link.

Inviando il modulo si intendono accettate le condizioni sulla Privacy, consultabili a questo link.

9 + 13 =