Condizionamento – Trasporti

da | Set 30, 2021 | Condizionamento industriale | 0 commenti

Il Cliente

Cometi S.r.l. è un importante produttore di shelter e cabinet per alloggiamento di apparecchiature ad elevato contenuto tecnologico per telecomunicazioni, oil & gas, settore fotovoltaico e sistemi di controllo.
La gamma di produzione si divide in tre principali categorie:
• shelter a condizionamento attivo
• shelter a condizionamento passivo
• cabinet ventilati e a condizionamento attivo/passivo

I Requisiti del Progetto

La linea ferroviaria ad alta velocità “Direttissima” Roma-Firenze, che collega due delle più importanti città dell’Italia centrale attraverso un percorso complessivo di 254 km, è stata la prima linea veloce realizzata in Europa.

Questo progetto fa parte delle opere necessarie alla realizzazione di impianti elettrici di alimentazione delle stazioni radiobase predisposte per integrare e rinnovare la rete GSM-R della linea.
Il progetto richiedeva:

      • un condizionatore con potenza frigorifera di 2000W, free cooling diretto, alimentazione di emergenza 48Vdc e resistenza di riscaldamento, oltre alla possibilità di connessione da remoto tramite protocollo Modbus RTU.
      • ventilazione separata tramite griglia ventilata e griglia filtrante, per garantire il ricambio /circolazione dell’aria interna, necessari anche quando il free cooling è disabilitato, a causa della presenza di batterie all’interno dello shelter.

La Soluzione Proposta

Cosmotec ha fornito al cliente condizionatori della serie Predator e griglie di ventilazione Kryos³.

Caratteristiche principali del sistema di condizionamento Predator

      • Compattezza: dimensioni compatte che rendonoPredator adatto all’installazione su diversi tipi di cabinet.
      • Efficienza: valori elevati di EER alle condizioni nominali, che aumentano in caso di utilizzo di free cooling
        Condizione L35L35 EER ≃~ 2
        Condizione L15L35 EER ~ 10
      • Sicurezza: parte dell’unità lavora alimentata da unasorgente di emergenza in corrente continua. In questomodo viene assicurata la circolazione dell’aria internaanche in mancanza dell’alimentazione principale.
      • Risparmio energetico: grazie al free cooling, ogni voltache la temperatura esterna è inferiore a quella interna(ΔT° 0 10°C) lo shelter viene raffreddato senza costi,poichè il compressore e il ventilatore del condensatoresono spenti.
      • Connettività: tramite il protocollo Modbus RTU è possibilemodificare alcuni parametri e monitorare il correttofunzionamento del condizionatore.

Caratteristiche principali del gruppo filtrante Kryos³

      • Sicurezza: le griglie Kryos³ assicurano protezione contro la polvere e contro gli spruzzi d’acqua, con grado diprotezione IP54
      • Resistenza: le griglie Kryos sono realizzate in ABS Blende addittivate con sostanze che conferiscono resistenza ai raggi UV, prolungando così la vita del prodotto
      • Manutenzione veloce: la pulizia e la sostituzione del filtro sono particolarmente semplici e veloci, grazie alla possibilità di accesso tramite l’apertura della griglia anteriore.